Andrey: Esibizione scenica tra arte e magia.

Andrey lo abbiamo conosciuto a Teatro ad Irkutsk. Neanche un  accenno di lingua inglese ma il suo spirito di iniziativa è accattivante e ci porta con sé nel suo camerino: l’angolo dell’artista. Si siede e con una piacente mimica facciale in inizia a suonare la sua fisarmonica con il prezioso aiuto della piccola Rada. Ogni tasto premuto emette un suono così euritmico da farci piombare in un film di Emir Kusturica, sospesi tra usi, costumi e rituali della cultura gitana. Ogni sua attitudine è innata e naturale quasi come se fosse cresciuto fin da piccolo con gli strumenti.

 

L’utilizzo della chitarra ne accentua la musicalità creando uno stato d’animo creativo, dove la gestualità di Andrey e i suoi sentimenti si fanno più intensi e sublimi tramutandosi in Arte.

 

Le sue doti sono molteplici e lo  notiamo dal fatto che, dopo aver rovistato nel suo cassetto, inizia a tirare fuori i suoi strumenti di magia. La sua capacità di manipolare i piccoli oggetti come ad esempio le palline da giocoleria in modo inatteso è  sorprendente.

 

Rapidità e controllo non gli mancano, facendo così susseguire davanti ai nostri occhi una serie di rocamboleschi trucchi: dalle carte al gioco della moneta, addirittura al trucco della sigaretta dove dopo essersela messa in bocca, boccheggiando come un drago se la spegne sulla lingua.

 

Andrey riassume tutto ciò che è un artista: eclettico, scenico, intraprendente e coinvolgente. Non sono solo spettacoli di magia, sessioni di chitarra acustica e fisarmonica dove pezzi blues e folk, uniti ad un suono dal richiamo balcanico, vi fanno capolino.

 

Con il Tip Tap riesce ad associare la musica al corpo, trasmettendo un ritmo spassoso e creando una dimensione incantevole che ti invoglia a buttarti nella mischia.

 

La musica, la magia e la teatralità si fondono creando ARTE a tutti gli effetti ed è così appagante aver potuto apprezzare la compagnia di quest’uomo dall’aria un po’ gitana e un po’ anni ’50, classico ma unico nel suo genere.

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
About Us

Due puntini in mezzo al mondo con una voglia matta di tracciare linee infinite all'interno di esso.

 

Search by Tags

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com